La Cina cancella il debito dei paesi africani e promette di costruire ospedali per il Covid


"La Cina cancellerà il debito dei Paesi africani per i prestiti a tasso zero in scadenza alla fine del 2020" e si adopererà presso la comunità internazionale perchè "ai paesi africani più colpiti dal coronavirus venga prorogata la sospensione del debito": è quanto ha annunciato il presidente cinese Xi Jinping nel discorso tenuto al vertice straordinario Cina-Africa tenuto ieri in videoconferenza. Nel discorso pubblicato oggi dai media cinesi, Xi ha dichiarato che "la Cina continuerà a fare il possibile per sostenere la risposta africana al Covid-19".

"Noi chiederemo alle istituzioni finanziarie cinesi di rispondere all'Iniziativa di sospensione del debito (DSSI) del G20 e di avviare consultazioni amichevoli con i paesi africani nel rispetto delle regole di mercato per arrivare ad accordi per prestiti commerciali con garanzie sovrane - ha aggiunto - la Cina collaborerà con altri membri del G20 per dare attuazione al DSSI e, su tale base, inviterà il G20 a prorogare la sospensione del pagamento del debito per i paesi interessati, tra cui quelli africani". Nel suo intervento il leader cinese ha quindi assicurato che Pechino continuerà a inviare aiuti e squadre di esperti e a "facilitare l'approvvigionamento di forniture mediche" del continente africano. "La Cina - ha proseguito - inizierà prima del previsto la costruzione del quartier generale dell'Africa Cdc (Africa Centers for Disease Control and Prevention) e accelererà la costruzione degli ospedali dell'Amicizia Cina-Africa e la cooperazione tra ospedali cinesi e africani. Infine, ha concluso, "assicuriamo che una volta completato in Cina lo sviluppo del vaccino per il Covid-19, i paesi africani saranno i primi a beneficiarne".

0 commenti

Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002