La Honda rivela tutte i segreti della sua nuova NSX ibrida

La Honda rivela tutte i segreti della sua nuova NSX ibrida




La casa automobilistica giapponese “Honda” ha mostrato in anteprima assoluta la sua nuova creatura sul tracciato di Suzuka. Il prototipo presentato offre molte novità sia estetiche che aerodinamiche in una versione aggiornata super coupé che si caratterizza per la presenza del modulo di propulsione “Sport Hybrid SH-AWD” ad alimentazione ibrida, a sei cilindri a V abbinato a due motori elettrici, per valori prestazionali di assoluto livello che fanno raggiungere al veicolo la velocità massima di poco oltre i trecento chilometri orari con un’accelerazione da zero a cento in meno di tre secondi.


Cifre che danno l’esatto obiettivo al quale è destinata la nuova Honda NSX 2019, la cui anteprima si è svolta, contemporaneamente in patria e negli Stati uniti d’America. la nuova super coupé giapponese si presenta alla vista del pubblico e degli appassionati con una colorazione particolarmente aggressiva ed “energetica”, in un arancione brillante chiamato Thermal Orange Pearl, ma sarà anche rinnovata la tavolozza di nuance per il corpo macchina.


Quest’ultimo evidenzia lo “scudo” anteriore, aggiornato nel design e caratterizzato da una griglia in nero brillante, quindi un nuovo spoiler posteriore in fibra di carbonio ed un più ampio diffusore inferiore che contiene anche un grande impianto di scarico posto in posizione centrale. La Honda NSX 2019 offre quindi modifiche innovative che però mantengono l’impostazione sino ad oggi adottata delle linee proprie della attuale generazione, come i rivestimenti in Alcantara e le finiture in pelle dello stesso colore della carrozzeria e per la presenza dei comandi di regolazione elettrica per i sedili semi-anatomici di serie. La vettura offre inoltre un miglioramento della dotazione di infotainment e un adeguamento alle normative anti-inquinamento per il modulo di propulsione. Più nello specifico, i tecnici Honda hanno sviluppato, relativamente all’assetto, nuove barre antirollio maggiorate, un aggiornamento dei sistemi di controllo elettronico del propulsore, servosterzo elettrico, del controllo di stabilità e delle sospensioni con ammortizzatori a sistema magnetoreologico attivo. L a trazione è integrale; il cambio è a nove rapporti con comando a doppia frizione.


Il mercato delle auto di fascia alta presto dovrà assistere a un innovativo concept su strada.

Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002