La Vespa elettrica debutterà su strada alla fine del 2018

La Vespa elettrica debutterà su strada alla fine del 2018




È probabilmente uno dei simboli delle due ruote italiane da generazioni: la Vespa. Un “mito” osannato dai media, attraverso film, canzoni e immagini sino a sconfinare nell’arte visiva.


Il Gruppo Piaggio che ancora la produce ininterrottamente dalla sua nascita ha però deciso un’innovazione rivoluzionaria: la Vespa avrà una sua versione elettrica. Da Pontedera, sede storica della Piaggio, è stato quindi reso ufficiale il suo alla fine di quest’anno. A realizzarla sarà, come sempre, la catena di montaggio di Pontedera, in provincia di Pisa, e avrà un prezzo vicino a quello della Vespa 300, ovvero con la gamma più alta.


I primi esemplari saranno disponibili sin dall’inizio di ottobre, e sono previste formule innovative di finanziamento onnicomprensivo che affiancheranno i più consolidati sistemi di acquisto, inoltre la “premiere” avverrà in concomitanza con il Salone di Milano Eicma 2018, per partire dall’Europa sino agli Stati uniti d’America e quindi sbarcare in Oriente, dove la Vespa è uno dei mezzi più amati, con il nuovo anno.


La Vespa nella sua versione elettrica sarà predisposta per adottare i futuri sistemi di intelligenza artificiale in grado di riconoscere la presenza di persone e di veicoli nelle loro vicinanze, oltre ad aiutare il conducente ad evitare potenziali rischi nel suo percorso. Questi “sensori” elettronici di ultimissima generazione, segnaleranno la densità del traffico e offriranno a chi guida, una alternativa al tragitto prescelto e forniranno mappe in tempo reale che contribuiranno a migliorare la sicurezza e l’efficienza della circolazione urbana.

Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002