Laboccetta, solidarietà a Meloni no a macchina del fango


“C'era da aspettarselo, puntualmente la macchina del fango e' stata pesantemente messa in moto. La mia sincera e convinta solidarietà a Giorgia Meloni ed Ignazio La Russa per l'ignobile copertina dell'Espresso.


E' un gioco che conosco molto bene, purtroppo ci sono passato anch'io. Ma gli Italiani non hanno l'anello al naso e non si faranno certo intimidire e nemmeno condizionare dal ritorno, più che prevedibile, di un certo tipo di giornalismo ideologico e manettaro. Arriveranno sicuramente altre bordate, certo.


Ma poi, comunque, arriverà il 25 settembre”. Lo dichiara in una nota l'ex Deputato di Napoli Amedeo Laboccetta, Presidente di Polo Sud.




0 commenti