Libri nel Borgo Antico, le pro loco di Puglia promuovono la lettura

Libri nel Borgo Antico, le pro loco di Puglia promuovono la lettura




L’Italia è quello strano Paese dove esistono praticamente più scrittori di libri che lettori, e quasi tutti hanno nel fondo di un proprio cassetto il nuovo “Gattopardo” che attende di essere scoperto dalla grande editoria e quindi di diventare così ricchi con i diritti d’autore.


In questo panorama francamente un po’ desolante, tra sagre e fiere del libro esistono rari luoghi dove invece il culto del buon leggere viene preservato. Uno di questi è a Bisceglie dove dal 24 al 26 agosto per le vie del suo bel centro storico poco meno di duecento autori, provenienti da tutta Italia e appartenenti al mondo della cultura, della tv, della radio, dello spettacolo, della poesia, dell’arte, della medicina, si avvicenderanno per presentare i loro lavori letterari nella nona edizione del Festival Letterario “Libri nel Borgo Antico” con la collaborazione delle Pro Loco pugliese.


Sette piazze saranno le piazze utilizzate per le presentazioni dei libri, sin dal pomeriggio per giungere a tarda sera e che vedranno protagonisti indiscussi Vittorio Sgarbi, Giuseppe Cruciani, Paolo Brosio, Mario Tozzi, Pierluigi Pardo, Savino Zaba, Carlo Cottarelli, Paolo Mieli, Helena Janeczek vincitrice del premio Strega 2018, Eliana Liotta insieme con tantissimi altri autori che si alterneranno nel corso dei tre giorni del Festival.


L’evento si avvale del patrocinio del Parlamento Europeo, della Regione Puglia, della Provincia di Barletta-Andria-Trani, della Città di Bisceglie, dell’Università degli Studi di Bari, della Camera di Commercio di Bari, della Confindustria Bari-Bat, del Salone Internazionale del Libro di Torino, di Puglia Promozione, della Confcommercio Bari-Bat, dell’associazione regionale Pugliesi.


Rocco Lauciello, presidente delle Pro Loco pugliesi ha dichiarato: «Abbiamo conferito all’iniziativa letteraria biscegliese il patrocinio del comitato regionale Unpli Puglia, perché la validità e la bontà del festival, nell’ottica della promozione della cultura e del territorio, sono nette e apprezzabilissime. Le Pro Loco di Puglia rispondono sempre “presente! quando si tratta di eventi volti a promuovere cultura, arte, storia come fa “Libri nel Borgo Antico” da nove anni». A queste parole si sono poi aggiunte quelle di Antonino La Spina, presidente nazionale dell’Unione Nazionale delle Pro Loco d’Italia: «Sono contento che un’iniziativa di così ampio respiro come “Libri nel Borgo Antico” di Bisceglie abbia voluto coinvolgere il mondo delle Pro Loco, grazie agli organizzatori e grazie alle città che ospiteranno una rassegna che vedrà un susseguirsi di autori interessanti e di grande spessore nazionale».

Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002