Lite finisce in tragedia: 41enne uccide la moglie davanti ai figli con 4 coltellate

Lite finisce in tragedia: 41enne uccide la moglie davanti ai figli con 4 coltellate


Hanno provato a chiamare i carabinieri ma non è servito a nulla. Quando sono arrivati sul posto per mamma Susy, 39enne di origini romene, non c’era più nulla da fare. Il marito, Gianluca Lupi, 41 anni, al culmine di una lite le ha sferrato 4 fendenti con un coltello da cucina che le sono stati fatali. I figli, 3, 7 e 15 anni, erano in casa e hanno assistito alla scena. L’ennesimo femminicidio è avvenuto a Milzano, un piccolo comune in provincia di Brescia. L'uomo, appena arrivati i militari, è stato arrestato in flagranza di reato e ha confessato; ora si trova nel carcere di Brescia in attesa di interrogatorio, dopo quello già sostenuto con il magistrato di turno Carlo Pappalardo. "Ha risposto a tutte le domande del pm", fa sapere il suo legale. La coppia si stava separando dopo 16 anni di matrimonio, a quanto si apprende. I tre figli della coppia sono stati affidati ora alla zia paterna, mentre la salma di Zsuzsanna Mailat, questo il nome completo della vittima, e' a disposizione del magistrato che ha disposto l'autopsia.

Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002