Lite nella movida romana di San Lorenzo: uomo accoltellato in una paninoteca

Lite nella movida romana di San Lorenzo: uomo accoltellato in una paninoteca

Uno sguardo di troppo e scatta la rissa. Ennesimo episodio di violenza tra i locali della capitale quello che si è svolto la notte tra sabato e domenica in un locale a San Lorenzo. La vittima, 42enne, ferita al fianco è stata trasportata d’urgenza all’ospedale Umberto I. L’aggressore, pregiudicato di 34 anni e specializzato nella boxe, e è stato subito individuato e arrestato per tentato omicidio.


Ma cosa è stato a far scatenare la rissa? Stando a quanto ricostruito, poco prima dell’accaduto, il pugile fuori dal locale aveva provocato una furiosa lite con una terza persona, il 42enne era così intervenuto per cercare di sedare gli animi; «Smettila di guardarmi» ha così esordito il pugile per poi scagliarsi contro la vittima.


Quando i poliziotti sono arrivati sul posto, hanno trovato il 42enne sanguinante seduto su una sedia davanti al bar. E’ stato subito portato in ospedale e attualmente è in prognosi riservata.


Il pugile invece, grazie alla descrizione fornita dal ferito e alle immagini del sistema di videosorveglianza collocato all’interno del locale, è stato riconosciuto dagli investigatori in piazza dell’Immacolata, dove lo hanno bloccato e arrestato per tentato omicidio. Addosso aveva ancora il coltello sanguinante.


Di Ilaria Proietti Mercuri


Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002