Luigi Barone: Mascherine dedicate ai bimbi per liberarsi da un condizione psicologica particolare

Luigi Barone: Mascherine dedicate ai bimbi per liberarsi da un condizione psicologica particolare


“Nel giorno della Liberazione, con la speranza che ci libereremo presto da questa terribile emergenza, l’obiettivo di tutti noi deve essere quello di unirsi per un futuro migliore. In questo momento particolare le forze responsabili debbono operare esclusivamente per mettere in sicurezza il Paese sul fronte sanitario e su quello socio-economico”.


A dirlo è Luigi Barone, consigliere per le Politiche per il Sud della Ficei (Federazione Italiana Consorzi Enti Industrializzazione) e presidente del Consorzio Asi della Provincia di Benevento. “In questo giorno che simbolicamente può essere definito della ripartenza, mi fa piacere annunciare che un’azienda insediata nel Consorzio Asi di Benevento, la Nazzareno Gabrielli della Muccillo group, dalla prossima settimana metterà in commercio le mascherine protettive per i bambini. E’ un’attività produttiva dall’alto valore simbolico perché ‘libererà’ i bambini da una condizione psicologica particolare; finora chi più ha patito la quarantena sono proprio i più piccoli ai quali, senza che abbiano ben capito cosa sia accaduto, è stato impedito di proseguire le attività scolastiche, socializzare con i propri amichetti oppure fare attività sportiva. Con la produzione di mascherine dedicate si consentirà anche ai più piccoli, non appena le disposizioni lo consentiranno, di muoversi con dispositivi idonei”, conclude il presidente dell’Asi di Benevento.


Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002