Lutto nel nuoto, morta l’azzurra Noemi Carrozza


Lutto nel mondo del nuoto. È morta ieri pomeriggio, a soli vent’anni, Noemi Carrozza, l’atleta specializzata in sincronizzato. Il tragico schianto è in via Cristoforo Colombo, a Roma.


"Una tragica notizia strazia il cuore del nuoto sincronizzato italiano”, si legge sul sito della Federnuoto, “Noemi Carrozza è morta a causa di un incidente in motorino. Avrebbe compiuto 21 anni l'11 settembre ed era tesserata per la società romana All Round”.


La giovane sincronette, molto conosciuta nel mondo olimpico, aveva rappresentato l'Italia in molteplici manifestazioni giovanili, ai mondiali juniores, ai Giochi europei ed in coppa CoMeN”.


La notizia, rapidamente diffusa in città, ha raccolto il cordoglio di tecnici, atleti, dello staff della Federazione del nuoto capitolino e dei tanti amici che seguivano l’azzurra nelle gare.




0 commenti