Malore in casa per Umberto Bossi, trasportato in elisoccorso all'ospedale di Varese

Malore in casa per Umberto Bossi, trasportato in elisoccorso all'ospedale di Varese



Umberto Bossi è stato colpito da un malore nella sua abitazione di Gemonio. Soccorso in un primo momento da un'ambulanza della Croce Rossa, il senatur, settantasettenne fondatore della Lega nel 1991, è stato poi condotto in un vicino campo da gioco dove era atterrato l'elisoccorso che lo ha condotto all'ospedale di Varese dove è ora ricoverato in rianimazione. Non si conoscono al momento le cause del malore e da fonti interne alla struttura ospedaliera fanno sapere che verranno rilasciati aggiornamenti sulle sue condizioni intorno alle 12 di domani essendo ancora in corso tutti gli accertamenti del caso. Secondo quanto proferito da fonti parlamentari potrebbe nuovamente trattarsi di icuts, che colpì Bossi già nel marzo del 2004. Parlano invece di «cauto ottimismo» le fonti interne al partito, secondo cui, in seguito a un'angiotac al cervello, non sarebbero state riscontrate emorragie in atto.


Solidarietà da tutta la Lega e dal mondo politico. L'ex segretario Maroni scrive su Twitter «Coraggio vecchio leone, siamo tutti con te».

Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002