• AF

Medio Oriente, missili e razzi nella Striscia di Gaza

Una decina di missili sono stati sparati da velivoli dell'aviazione israeliana contro imprecisati obiettivi palestinesi nei rioni di Zaitun e Sajaya a Gaza City, secondo quanto riferiscono mezzi di comunicazione locali. Finora non si ha notizia di vittime. In Israele non c'e' ancora conferma ufficiale.


Militanti palestinesi hanno sparato 27 colpi di mortaio dalla Striscia di Gaza contro Israele, che ha attivato il sistema di difesa antimissile Dome. Ne ha dato notizia l'esercito dello Stato ebraico, secondo cui non si registrano vittime israeliane dopo l'attacco dei militanti palestinesi, cui è seguito un raid aereo contro diversi obiettivi nella Striscia.


Le sirene di allarme antimissili sono risuonate da poco nelle comunita' israeliane attorno alla Striscia. E' la seconda volta oggi e la radio militare israeliana riporta che e' stata avvertita un'esplosione. Questa mattina dalla Striscia sono stati esplosi contro Israele almeno 27 colpi di mortaio (e non 25 come riferito in precedenza), la maggior parte dei quali intercettati da Iron Dome. Uno non intercettato e' caduto nel cortile di un asilo israeliano, ma senza provocare vittime.


L'ambasciatore Ue in Israele,

ha condannato la serie di razzi sparati dalla Striscia di Gaza contro il sud di Israele stamattina. "Mentre i ragazzi si preparavano ad andare a scuola questa mattina una raffica di missili da Gaza sono caduti sul sud d'Israele. Uno e' caduto fuori da un asilo", ha riferito in un messaggio su Twitter. "Conosco la resilienza delle comunita' nel sud d'Israele ma - ha sottolineato - attacchi indiscriminati sono totalmente inaccettabili e da condannare senza riserve". Almeno 27 razzi sono stati sparati introno alle 7 di mattina ora locale dall'enclave palestinese contro Israele, la maggior parte sono stati intercettati dal sistema di difesa missilistico Iron Dome. Esplosioni sono state udite in due comunita' nella regione di Eskhol, mentre un razzo e' caduto accanto a un asilo ma fortunatamente non c'erano ancora bambini. (


Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002