Michelangelo infinito, al cinema la sua vita e l'arte




Le vicende dei grandi artisti hanno sempre incontrato altrettanta fortuna e successo al botteghino dei cinema, con la trasposizione talvolta romanzata, delle loro vite e i casi sono molti a cominciare da Vincent Van Gogh per passare a Leonardo da Vinci, Antonio Ligabue, Amedeo Modigliani, Raffaello Sanzio, Benvenuto Cellini e in tempi a noi più recenti con Michelangelo Merisi da Caravaggio e forse il più rappresentato di tutti il “divino” Michelangelo Buonarroti.


Ed è proprio in seguito allo straordinario successo di “Caravaggio l’Anima e il sangue” e dagli stessi produttori che arriva sul grande schermo un’altra grande produzione cinematografica, infatti dal 27 settembre al 3 ottobre sarà nelle sale come evento speciale “Michelangelo – Infinito”, il nuovo film d’arte dedicato al genio di Michelangelo Buonarroti e alle sue opere immortali e appunto “infinite.


Questo film definisce un vero e proprio nuovo genere cinematografico, superando il tradizionale documentario per diventare a tutti gli effetti un film documentato. Le riprese sono spettacolari ed in ultra definizione, totalmente inedite e con un potente impatto emotivo innestate e composte come in una partitura musicale, e consentono allo spettatore di immergersi nella vita dell’uomo e dell’artista Michelangelo conducendo così a totale compimento il dialogo da sempre esistito tra il cinema e mondo dell’arte.


A prestare il volto a Michelangelo Buonarroti è l’eccellente Enrico Lo Verso, già stato tra l’altro proprio Raffaello in “Raffaello, il Principe delle Arti”, mentre ad impersonare l’artista e storico Giorgio Vasari è l’altrettanto ottimo Ivano Marescotti.

Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002