Migranti: Conte, su riforma Dublino totale insoddisfazione. Salvini, regolamento Ong non è efficace
  • AF

Migranti: Conte, su riforma Dublino totale insoddisfazione. Salvini, regolamento Ong non è efficace


Dialogo a distanza nel Governo sui migranti. E’ stato infatti il Presidente del Consiglio al G7 in Canada ad esprimersi sulla disciplina del regolamento di Dublino sui migranti. C'è "totale insoddisfazione dell'Italia per le proposte attualmente discusse, l'Italia non può essere lasciata sola nella gestione dei flussi migratori" ha detto il premier Conte, dopo un incontro con Juncker e Tusk. "Vogliamo un'Europa più forte, ma anche più solidale" ha concluso.



Al premier si è affiancato dall’Italia il Vicepresidente del Consiglio e Ministro dell’Interno Matteo Salvini che, a gli chiedeva se intendesse modificare il regolamento sulle Ong che operano nel Mediterraneo, ha risposto: "Purtroppo non è con quel regolamento che si può intervenire in maniera efficace”. Salvini ha aggiunto: "Stiamo lavorando sul fronte di queste Ong, alcune delle quali fanno volontariato, altre fanno affari" concludendo che "c'è un preciso disegno al limite delle acque territoriali della Libia per fungere da taxi".

Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002