Morto Bruno Oliviero, il fotografo delle dive e scopritore di talenti



È morto a Roma il fotografo delle dive Bruno Oliviero. A lui si devono i migliori scatti che hanno immortalato le più belle dive sia italiane che internazionali.

Quella di Bruno Oliviero è stata una carriera trascorsa dietro l’obiettivo per fotografie che hanno fatto il giro del mondo: suoi magnifici scatti di star come Madonna, Kate Moss e Naomi Campell.


È stato un vero e proprio talent scout e fu tra i primi a scattare le immagini a una giovanissima attrice Ornella Muti, quando aveva appena 14 anni, poi ancora Monica Vitti, Sophia Loren, Claudia Cardinali, Monica Bellucci, Valeria Marini e Sabrina Ferilli. È stato anche per tanti anni il curatore dell'immagine del concorso di bellezza italiano, Miss Italia, con il patron Enzo Mirigliani. In un recente libro intitolato "Occhi" Oliviero ha voluto raccontare una sorta di viaggio nello sguardo delle donne che ha ripreso in tanti anni di carriera sui set cinematografici e televisivi.

Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002