Nel fiume in piena per salvare uomo che annegava, premiato dall'Aispis l'eroe Victor Alfonso Sciacca

Nel fiume in piena per salvare uomo che annegava, premiato dall'Aispis l'eroe Victor Alfonso Sciacca



Victor Alfonso Sciacca, militare paracadutista già medaglia d'oro vittima di terrorismo in Afghanistan, è stato premiato dall'Aispis, Accademia Italiana delle Scienze Polizia investigativa e Scientifica, per aver salvato un apersona che stava annegando in un fiume in piena nel corso dell'alluvvione avvenuta a Livorno nel 2017.



"Oggi ho avuto l’onore come Vice Presidente Accademia Italiana delle Scienze Polizia investigativa e Scientifica e Vice Presidente Osservatorio Nazionale per la salute e i diritti dei militari e delle forze dell’ordine - ha detto la criminologa Antonella Cortese - di premiare a nome di tutti i colleghi e soci il nostro Eroe Victor Alfonso Scaccia militare Paracadutista medaglia d’oro Valor Militare vittima di terrorismo". Nella motivazione del premio, assegnato nel corso di una cerimonia presso la Camera dei Deputati, è scritto: "A Victor Alfonso Scaccia, già medaglia d’oro di vittima del terrorismo per gli eventi occorsi il 12 luglio 2011 in Afghanistan, che nella notte tra il 9 e il 10 settembre 2017, durante un violento alluvione che colpiva la città di Livorno, si gettava nel fango della piena del Rio Ardenza per salvare una vita umana mettendo a rischio la sua".

Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002