Novak, produzione petrolifera in Russia tra i 555 e i 565 milioni di tonnellate nel 2020


Il ministro russo Aleksander Novak ha dichiarato oggi a Mosca che la produzione di petrolio e Gnl è in aumento e si attestera' tra i 555 e i 565 milioni di tonnellate nel 2020. «Sulla base dei dati e dei progetti avviati dalle nostre aziende, abbiamo stimato che la produzione di petrolio in Russia si attestera' tra i 555 e i 565 milioni di tonnellate il prossimo anno, il 2019 si concludera' con un incremento produttivo anche per quanto riguarda il gas naturale liquefatto (Gnl), sulla base dei dati preliminari a nostra disposizione, la produzione di Gnl si dovrebbe attestare a circa 40,2 miliardi di metri cubi, con un incremento su base annuale pari al 49,2 per cento.»

0 commenti