On. Renata Polverini (Forza Italia): Combattere il futuro ad ogni costo non è battaglia liberali


Vedo che è sempre più faticoso impegnarsi in un partito che ha smarrito l'impostazione liberale per sposare tutte le battaglie di retroguardia possibili con una veemenza ed una cattiveria per me almeno inaspettata. Dall'ambiente, allo ius-culturae, alla legge sul fine vita, leggo solo dichiarazioni di ostilità per i giovani che manifestano per il proprio futuro e per quelli che , riconoscendosi nella nostra storia e cultura, vorrebbero diventare italiani anche dal punto di vista burocratico considerato che lo sono per tutto il resto. Non si può andare avanti soltanto a colpi di no al progresso ed alla realtà chiudendosi nel ricordo di uno splendido passato difficile da replicare

0 commenti