Palamara, Laboccetta: “Il Sistema come il libro rosso di Mao e quello verde di Gheddafi”




Al vergognoso tentativo di bloccare la diffusione del libro- denuncia di Sallusti e Palamara attraverso una richiesta monstre da parte della Avvocatura di Stato si dovrebbe rispondere organizzando negli 8000 Comuni Italiani e nelle Capitali di tutta Europa presentazioni del libro e dello spettacolo promosso dall'ottimo Sylos Labini. Una campagna scientifica di verità e libertà. E di resistenza attiva rispetto ad una misura repressiva degna di un regime. Il Sistema come il libretto rosso di Mao o come il libretto verde di Gheddafi”. Lo ha dichiarato l’ex parlamentare di Napoli on. Amedeo Laboccetta, Presidente di Polo Sud

0 commenti