• AF

Paura in Spagna, un piccolo tsunami colpisce Maiorca e Minorca



Paura in Spagna per uno tsunami. Un fenomeno che, fortunatamente, non ha avuto l’intensità del disastro che nel 2004 colpì il sud-est asiatico, provocando oltre duecentomila morti, uno degli eventi naturali più catastrofici dell’era moderna, ma che ha terrorizzato i residenti e i turisti. Nella mattinata di lunedì, un piccolo tsunami ha colpito le due isole spagnole di Maiorca e Minorca, allagando spiagge, locali, strade sul lungomare. Ad essere colpite le città di Andratx, Alcùdia, Cala Millor e Ciutadella, la più interessata dal fenomeno. Fortunatamente non si registrano vittime, né feriti. Eventi come questo, non sono provocati dalla forza di un terremoto che si scatena a largo delle coste, ma, data la loro lieve entità, da cause diverse, come disturbi della pressione atmosferica dovuti, ad esempio, ai temporali.


E.R.


Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002