Celentano nel mirino dei ladri: la sua villa assaltata già tre volte
  • AF

Celentano nel mirino dei ladri: la sua villa assaltata già tre volte


Non c’è davvero pace per Adriano Celentano. Il Molleggiato ha subìto il terzo furto nello spazio di poco più di un anno nella sua villa nei pressi di Lecco.

Alcuni uomini col volto coperto da un cappuccio sono penetrati furtivamente all’interno del vasto parco che circonda l’abitazione, scavalcando il muro di cinta che protegge i confini. I criminali sono quasi subito stati messi in fuga, grazie al pronto intervento degli uomini del servizio di vigilanza privata che lavorano presso la proprietà.

La notizia dell’ennesimo tentativo di furto, avvenuto il mese scorso, è emersa solo oggi. I malviventi non avrebbero sottratto nulla dalla villa, anche perché il sofisticato sistema d’allarme installato nell’abitazione è regolarmente entrato in funzione, allertando le guardie giurate. Le telecamere a circuito chiuso avrebbero ripreso il tentato raid: le immagini sarebbero ora al vaglio degli inquirenti.

Celentano, che abita nella villa assieme alla moglie Claudia Mori, è stato sorpreso dai ladri altre due volte, a febbraio e marzo del 2017.

Allora, il celebre cantante e personaggio tv aveva affermato che “alcuni sconosciuti, in numero di sei, più un altro all’esterno che sembrava sorvegliare, continuavano a provare ad introdursi nella mia proprietà privata”.

Ora gli inquirenti stanno cercando di individuare i malviventi e lavorano per trovare un collegamento tra i casi avvenuti nel 2017 e l’ultimo tentativo che ha di nuovo gettato il Molleggiato nell’incubo.

Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002