Pisa, caduta fatale dalla spalletta dell'Arno: muore ragazzo di 25 anni

Pisa, caduta fatale dalla spalletta dell'Arno: muore ragazzo di 25 anni


Ancora una caduta da una spalletta dell’Arno, questa volta sul Lungarno Pacinotti, sul Ponte Solferino a Pisa, che è costata la vita a un giovane 25enne. Verso le 2:50 alcuni passanti hanno avvistato il corpo del giovane e hanno dato l’allarme, ma il personale medico accorso sul posto non ha potuto fare altro che constatar il decesso. I vigili del fuoco, anch’essi sul post, hanno proceduto con le operazione di recupero del corpo. La vittima è un giovane di 25 anni originario di Barga, in provincia di Lucca, identificato di seguito come Sebastian Keane, figlio del noto artista Keane nonché editore di Barganews.com, che ha confermato il lutto. Una tragica perdita sia per il padre e il resto della famiglia, mamma Tiziana e fratelli Melanie e Simone, ma anche per tutta la comunità Barghigiana. Non si conosce ancora la dinamica dell’incidente, ma non è certo la prima volta che un episodio di questo tipo colpisce le sponde dell’Arno. Nel 2009 in soli 3 mesi ci furono due decessi e in seguito a tali incidenti il sindaco di Pisa Marco Filippeschi vietò ai cittadini di sedere o comminare sulle spallette e scendere nelle piattaforme sottostanti. L’ultima volta prima di Sebastian, era successo a giugno a una ragazza americana che si salvò per un pelo.


Niccolò Lumini

Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002