POLITICA, MONTECCHI (Valore Liberale): “CALENDA PEGGIOR MINISTRO DELL’ECONOMIA”



Credo che CALENDA sia stato in assoluto negli anni il peggior ministro dell’Economia che questo Paese abbia mai avuto. Lo testimoniano alcune linee strategiche totalmente sbagliate adottate da lui quando stava al ministero, vedi il caso Ilva su tutti, ma non è il solo. Adesso vorrebbe offuscare la libertà di voto prima proponendo di sospendere la competizione elettorale prorogando Draghi sine die, poi cercando di lavorare per una maggioranza come quella del governo uscente, poi provando a confondere gli italiani con alleanze chiuse prima col Pd poi con Renzi però rimanendo attaccato al Pd e in più facendo fuori dal proprio simbolo alleati potenziali ritenuti da lui scomodi. L’alleanza con Renzi e’ sicuramente di comodo ma anziché essere il valore aggiunto, CALENDA corre il rischio di essere il fattore che sottrae consensi, la zavorra che allontana dal raggiungimento di un risultato che sarebbe facilmente alla portata. Credo che votare per CALENDA oggi significhi dare un voto per la instabilità e la confusione. Votare una qualsiasi forza del centrodestra significa dare un segnale chiaro di coalizione di cui deve tener conto il Presidente della Repubblica.


Roma, 28 agosto 2022




0 commenti