Roma, altro crollo: si staccano frammenti di mura dal Passetto di Borgo


Altro crollo nel centro di Roma dopo quello della settimana scorsa che aveva interessato l’antica chiesa di San Giuseppe dei Falegnami (https://www.spraynews.it/blog-1/crolla-il-tetto-della-chiesa-di-san-giuseppe-dei-falegnami-nessun-ferito). Oggi è stata la volta delle mura del Passetto di Borgo, un passaggio pedonale sopraelevato di 800 metri che collega Castel Sant’Angelo e il vaticano. Verso le 8:30 si sono staccati del frammenti di tufo dalle mura del passaggio nei pressi di Borgo Sant’Angelo, davanti al palazzo Rai. Fortunatamente nessun pedone era presente sul passaggio e non vi erano persone in strada al momento del crollo, ma in queste zone molto turistiche il rischio resta sempre molto alto.

I Vigili del fuoco hanno transennato la zona e sono ora a lavoro per la rimozione delle macerie. I vigili urbani si sono recati successivamente sul posto e hanno chiuso un tratto di Borgo Sant’Angelo da Via del Campanile a via dell’Erba, disponendo una viabilità alternativa. E’ stato inoltre richiesto l’intervento del servizio tecnico Vaticano e della sovrintendenza.


Niccolò Lumini

0 commenti