Russia 2018, si alza il sipario Padroni di casa travolgono l’Arabia Saudita
  • AF

Russia 2018, si alza il sipario Padroni di casa travolgono l’Arabia Saudita

Il presidente russo Vladimir Putin ieri ha ufficialmente dato il via ai Mondiali di calcio di Russia 2018. “Sono felice di accogliervi nel leggendario stadio Luzhniki, benvenuti in Russia”, ha detto Putin accolto da una vera e propria ovazione dallo stadio. Il primo gol del Mondiale 2018 lo segna la Russia al 12' (con Gazinskiy) nella gara d'esordio contro l'Arabia Saudita e Vladimir Putin, in tribuna al fianco del presidente della Fifa Gianni Infantino, stringe la mano al principe Mohammad bin Salman Al Saud in segno di amicizia. Sono immagini che valgono più di un goal.


Il resto è semplicemente calcio giocato. 

Nella gara inaugurale dei Mondiali 2018, i padroni di casa della Russia travolgono l'Arabia Saudita 5-0. Il primo match del Gruppo A è sbloccato al 12' da Gazinsky di testa. Il raddoppio arriva al 43' con una gran giocata del subentrato Cheryshev.


Il tris lo sigla al 71' Dzyuba, a pochi secondi dal suo ingresso in campo, con un altro colpo di testa. Cheryshev d'esterno trova la doppietta al 91' mentre Golovin su punizione al 94' chiude la festa.





Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002