Salvini insiste: unica strada e’ voto, a settembre
  • AF

Salvini insiste: unica strada e’ voto, a settembre

Da un lato l’invito a Mattarella a indicare la via per uscire dallo stallo, Dall’altro lato l’iniziativa per l’elezione diretta del presidente della Repubblica “tanto lui (Mattarella ndr) fa come gli pare”.


Matteo Salvini, da Pisa, dove e’ impegnato in un comizio, non ci gira intorno : ”L'unica cosa da fare a questo punto e' chiedere al Presidente della Repubblica la data delle elezioni, prendere una marea di voti e governare per conto nostro. L'appello che posso fare al Presidente Mattarella e': presidente, dia agli italiani la data delle elezioni e gli italiani faranno giustizia in cabina elettorale di quello che e' successo in queste settimane".


"Mattarella ci dica come uscire dallo stallo: abbiamo rinunciato a posti, poltrone, presidenze e ministeri. Ci hanno sempre detto no", ha aggiunto il leader della Lega.

"All'ipotesi di un governo giallo-verde ci abbiamo lavorato per un mese inutilmente ma io ho una dignita' politica e soprattutto l'Italia non e' schiava di nessuno: i tedeschi si facciano gli affari dei tedeschi e i francesi quelli dei francesi ma agli italiani ci pensiamo noi".


La Lega "domenica sara' in tutte le piazze italiane per chiedere l'elezione diretta del presidente della Repubblica, tanto fa quello che vuole lo stesso e allora tanto vale che lo eleggano i cittadini", ha concluso Salvini.






Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002