Shock in un asilo del milanese, bambini picchiati e presi a calci



Ancora episodi di violenze da parte di insegnanti nei confronti di bambini nelle scuole materne. Questa volta i Carabinieri sono riusciti ad incastrare un maestro di una scuola dell’infanzia di Pero, nell’hinterland milanese, ripreso dalle telecamere nascoste dagli investigatori a picchiare i piccolini di età che andavano dai 2 ai 5 anni.

L’insegnante è stato arrestato ed è finito ai domiciliari mentre la scuola ha provveduto a sospenderlo.


I piccolini venivano presi per il colletto o per le braccia, sollevati, spintonati e presi a calci. Le telecamere hanno registrato ben 42 episodi violenti con insulti e le grida dei bambini che subivano i soprusi da parte dell’insegnante. Le indagini coordinate dalla Procura di Milano sono partite dopo la denuncia di un genitore insospettito per il comportamento del figlio. In uno degli episodi ripresi dalle telecamere nascoste dai Carabinieri si vede il maestro prendere a calci in testa uno dei bambini.

Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002