Siria, morto il figlio del leader dell'Isis Al-Baghdadi
  • AF

Siria, morto il figlio del leader dell'Isis Al-Baghdadi


Huthalfa al-Badri, figlio di Al-Baghdadi, leader dello Stato Islamico, è morto durante un attacco suicida a Homs, in Siria.


A dare la notizia, a cui manca ancora la conferma ufficiale delle autorità statunitensi, è l’Isis stesso, tramite la propria agenzia di comunicazione statale Amaq.

L’annuncio è arrivato sui social, rimbalzando in ogni angolo del globo, con la pubblicazione di una foto del giovane che imbraccia un fucile d’assalto. “È morto combattendo contro le truppe governative e russe”, ha annunciato Amaq, “è accaduto durante un'operazione contro i nusayriti e i russi alla centrale elettrica di Homs", ha concluso l’agenzia ufficiale dell’Isis senza fornire ulteriori dettagli sulla morte di Badri.


Quasi tutti i media statunitensi, diversamente da quanto fatto da Site, l’organizzazione fondata dall’irachena Rita Katz per monitorare l’attività dei jihadisti online, attendono ancora per dichiarare ufficiale la morte del figlio dello sceicco Al-Baghdadi,


Negli States sono memori probabilmente delle tante occasioni in cui il leader stesso era stato dato per morto, salvo poi rispuntare in video propagandistici dello Stato Islamico.

Sull’uomo più ricercato del mondo pende una taglia di 25 milioni di dollari.


Alessandro Sticozzi

Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002