Sistemi missilistici di difesa S-350 Vityaz consegnati al ministero della Difesa di Mosca



Il produttore di armi russo Almaz-Antey ha consegnato ieri il primo lotto dei nuovi sistemi missilistici di difesa S-350 Vityaz, al ministero della Difesa di Mosca, in una cerimonia che si è svolta nella regione russa di Astrakhan. Lo rende noto, in un comunicato stampa diffuso oggi che riporta: «Durante la consegna, i sistemi sono stati portati in un luogo adibito all'addestramento, dove sono stati effettuati alcuni testi di volo che hanno avuto un esito positivo.» Il sistema S-350E Vityaz è un lanciatore semovente, che funziona in combinazione con il radar a scansione elettronica e un posto di comando sulla base del telaio di un veicolo speciale BAZ. Il Vityaz sostituirà i missili S-300PS con i missili V55R.

0 commenti