Spiagge per cani, un’estate di relax per fido e il suo padrone


Mentre il padrone prende la tintarella, fido si diverte. Ed è vacanza per tutti e due. Ormai, la civiltà ha fatto passi da gigante e ha sviluppato una premura e un’attenzione, anche per il mondo animale, che non è affatto eccessiva, in certi frangenti, bensì inclusiva e rasserenante. Così anche per i nostri amici a quattro zampe c’è la possibilità di venire in vacanza e stare bene, senza dover essere brutalmente abbandonati in casa per giorni e giorni, soli.

È boom di spiagge attrezzate per ospitare anche gli animali. In Italia sono più di sette milioni i cani e più di sette milioni e cinquecento mila i gatti che vivono con noi in casa, sarebbe impensabile lasciarli a casa per lunghi periodi d’estate. Dal nord al sud del Paese, si moltiplicano gli stabilimenti che offrono questo servizio, mettendo a proprio agio i clienti, per una maggiore garanzia di relax.

Sicilia, Lazio, Friuli Venezia Giulia, Toscana ovunque ci sia il mare, stanno nascendo stazioni balneari attrezzate anche per i nostri amici animali. A Maccarese, sul litorale romano, la «Bau Beach» accoglie tutti coloro che non riescono a partire senza Fido al seguito, così come a Messina, al lido «Vengo anch’io» o a Cecina, in Toscana, a «Le Gorette», dove la spiaggia per cani viene divisa a metà, con una parte che rimane a fruizione libera e l’altra viene attrezzata con punti ombra, lettini e sdraio, e con l’arenile dotato di servizi igienici, docce e di un giardino al fresco, recintato e ombreggiato con delle alberature, dedicato alla sgambatura dei cani.

E poi ancora a San Vincenzo, sempre in Toscana, Abisola, in Liguria, a Fano, allo stabilimento «Islamorada Beach», o a Caprera, in Sardegna, alla «Dog Beach» di Porto Palma, nel meraviglioso arcipelago parco de La Maddalena, dove, gratuitamente, si può vivere il mare in esclusivo relax anche con i nostri animali, tanto che l’ingresso in spiaggia è espressamente vietato a chi non ha cani con sé. Lo stabilimento, gestito dai volontari dell’associazione Arvepana Onlus, con il contributo del Comune di La Maddalena, offre addirittura ad ogni ospite un kit comprensivo di paletta e secchiello, ombrellone, ciotola per l’acqua e uso della doccia. Altro esempio di civiltà, a Trieste, a Muggia, dove ad accogliere i turisti con al seguito il proprio cane c’è «Fido Lido», un'intera spiaggia dedicata ai cani e ai loro padroni, con alberi, spazi per fare passeggiata e tanti altri servizi, come un veterinario sempre pronto a intervenire.

Ma l’elenco potrebbe continuare.

Non avete scuse per lasciare i vostri animali soli a casa durante l’estate. Il mare vi aspetta.


E.R.

Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002