Titoli Stato: spread si riduce a 212 punti da quota 231 di venerdì
  • AF

Titoli Stato: spread si riduce a 212 punti da quota 231 di venerdì


I mercati mostrano un approccio pragmatico nei confronti del governo Conte in Italia, ma restano in guardia. Lo spread tra Btp e Bund si riduce a 212 punti contro i 231 punti della chiusura di venerdi' scorso. Anche il rendimento del decennale arretra al 2,531%. L'indicatore piu' favorevole e' il tasso del biennale, che martedi' scorso aveva inquietato i mercati e che oggi e' sceso dal 2,79% allo 0,77%. Secondo gli esperti i mercati hanno apprezzato il fatto che in Italia adesso c'e' un governo in carica, anche se la volatilita' potrebbe risalire. Sotto osservazione sono ora le prossime mosse del governo, atteso al varco della compatibilita' tra rispetto degli impegni presi e tenta dei conti pubblici.


Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002