Trecento giovani biologi a Firenze per rilanciare ricerca e lavoro

Trecento giovani biologi a Firenze per rilanciare ricerca e lavoro


Avvicinare il mondo universitario a quello professionale e imparare a promuovere la propria professionalità per essere più competitivi nel mercato del lavoro. È lo scopo del job meeting "Forum dei giovani biologi" organizzato dall'Ordine nazionale dei biologi il prossimo 8 novembre a Firenze all'interno dell'Auditorium della Camera di Commercio, in piazza Mentana 1.

L'incontro, che ha avuto circa 300 iscrizioni, vuole mettere in contatto i giovani iscritti con alcune delle principali aziende attive nel settore della biologia e far comprendere come avviarsi correttamente alla professione, puntata su diverse opportunità di lavoro: dalla ricerca scientifica alla consulenza specialistica o all'autoimprenditorialità. «Uno degli obiettivi che il nuovo consiglio dell'Ordine si è prefissato di raggiungere» spiega Vincenzo D'Anna, presidente dell'ONB «è quello di favorire l'avvicinamento dei giovani al lavoro. La formazione professionale, che l'ONB continua a garantire attraverso convegni e corsi di alta specializzazione, non è l'unica competenza che un iscritto deve acquisire nella ricerca di un impiego. È necessario analizzare il mercato lavorativo di riferimento e capire come rispondere alle esigenze che questo ci presenta. Da questa consapevolezza nasce il job meeting, che aiuterà i professionisti a capire come rapportarsi con i diversi contesti lavorativi».

La giornata di giovedì 8 novembre sarà suddivisa in diverse sessioni che affronteranno alcuni dei principali settori occupazionali dei biologi: nutrizione, ambiente, sanità, biotecnologie, genetica forense e ricerca universitaria. «Poiché il professionista è necessariamente anche il promotore di se stesso» spiega Stefania Papa, consigliere dell'ONB e delegata nazionale per la Sicurezza Alimentare «diventa di importanza strategica acquisire competenze trasversali alla propria formazione scientifica di base che siano in grado di avviare un percorso competitivo in ambiti lavorativi sempre più interdisciplinari».

Tra i relatori della giornata, oltre al presidente Vincenzo D'Anna e al consigliere Stefania Papa, anche Enrico Rossi, presidente della Regione Toscana, Luigi Dei, rettore dell'Università di Firenze, Leonardo Bassilichi, presidente della Camera di Commercio di Firenze, Tiziana Stallone, presidente dell'Enpab (la cassa di previdenza dei biologi), e diversi rappresentanti del panorama accademico e scientifico nazionale.

Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002