Turismo nelle città d'arte: a Firenze una camera vale un tesoro




Il nostro è un Paese che vantando le maggiori e più importanti città d’arte al mondo potrebbe tranquillamente migliorare il proprio fatturato semplicemente potenziando la “sfruttamento” oculato delle stesse. Insomma avere una “camera con vista” a Roma, a Venezia o a Firenze è una fortuna che si può trasformare anche in un remunerativo investimento economico.


L'Italia è la prima nazione in Europa per numero di camere di alberghi, il secondo per numero di esercizi e il quarto per arrivi. Sono cifre non di poco conto, che sottolineano l'importanza che il settore turistico-alberghiero ricopre nell’economia nazionale.


Da uno studio sul comparto alberghiero, si è potuto evincere come l’offerta ricettiva in Italia si stia lentamente rimodellando dopo la crisi economica che ha colpito tutti i settori dell’economia, con una crescita a favore degli hotel a quattro e a cinque stelle. Questa ricomposizione dell’offerta va di pari passo con una crescita sul fronte quantitativo e anche qualitativo tesa a rispondere a una domanda sempre maggiore e più informata.


Di pari passo con il cambiamento delle esigenze del mercato, le strutture alberghiere italiane dotandosi di strutture e servizi adeguati ricollocandosi in una fascia medio-alta, da questo appare evidente come il valore di una singola camera nelle grandi città d’arte sia piuttosto elevato.


Oltre ai dati specificatamente immobiliari, le valutazioni effettuate dagli appositi istituti d’indagine, tengono conto anche di molti altri dati socio-economici che danno così un quadro dettagliato, una vera e propria radiografia dell’attuale stato delle ricchezze immobiliari derivanti dai flussi turistici in Italia.


Quindi, se un tempo la “pensioncina” a conduzione familiare favoriva un reddito aggiuntivo ai proprietari delle camere, oggi, insieme all’esuberanza dei Bed and Breakfast, sorti ormai ovunque, a farla da padrone, anche in senso economico e soprattutto in luoghi di alto flusso turistico quali le città d’arte, sono gli hotel di alto profilo, favoriti per qualità, prezzo e offerta di comfort alla clientela.



DPF

0 commenti

Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002