Un nuovo alcol test in Inghilterra: se si accende non si può guidare




Ci sono tecnologie che servono a farci vivere meglio e comunque possono salvare la vita di molti.


Mentre in Italia si vorrebbero inasprire le sanzioni per chi usa sconsideratamente il proprio cellulare in auto, in Gran Bretagna l’attenzione è concentrata su chi si mette alla guida di un veicolo da ubriaco.


La polizia di Durham ha dato inizio ad una nuova sperimentazione, offrendo ai trasgressori che bevono alcolici, nuovi etilometri di ultimissima generazione da usare però prima di accendere il motore. Se l’esito del test è negativo, l’auto non si accende e i risultati vengono inviati agli agenti di polizia in tempo reale, tramite la rete mobile. Stando alla polizia inglese questi dispositivi sarebbero già diffusi negli Stati Uniti e in Danimarca dove possono essere montati sulle auto anche come conseguenza di una sentenza di guida in stato di ebbrezza.


Andy Crow, l’ispettore capo della polizia di Durham, ha dichiarato: «Una relazione problematica con l’alcol non è raro rintracciarla da queste parti e speriamo che, come parte di un programma più ampio, questo device aiuti gli alcolisti ad affrontare i loro problemi». Il suo collega Ron Hogg ha così aggiunto: «L’uso improprio dell’alcol sottopone i nostri servizi di emergenza a un enorme sforzo e si stima che gli oneri finanziari siano nella regione di undici milioni di sterline, senza contare le conseguenze potenzialmente devastanti per le famiglie delle vittime in incidenti stradali causati dall’alcol. Il governo del Regno Unito ha valutato le prove di altri paesi e ha concluso che questi dispositivi sono efficaci e molto utili nel ridurre la recidiva».


Non resta che auguraci che il provvedimento serva e venga introdotto anche nel nostro Paese affinché possano essere evitate vere e proprie stragi soprattutto all’uscita dalle discoteche.

Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002