Wakeboard, motori, musica e acrobazie all'idroscalo di Milano




L’idroscalo di Milano, il cosiddetto “mare dei milanesi”, dal 12 al 19 agosto, sarà lo scenario per assistere a gare dense di musica, acrobazie, velocità, adrenalina, agonismo e tanto divertimento con i campionati Europei di cable wakeboard una struttura dove si può praticare il wakeboard in alternativa al traino con imbarcazione. Uno sport che necessita di una “tavola” ben assicurata ai piedi, di molto allenamento, grande equilibrio e anche una buona dose di coraggio: questo è il wakeboard, la disciplina promossa dalla Federazione italiana sci nautico e wakeboard, che si pratica scivolando con una tavola in acqua, trainati da imbarcazioni o da appositi impianti, denominati cable ed effettuando salti e rotazioni di carattere spettacolare.


Giungeranno al bacino artificiale trecento atleti provenienti da ventidue nazioni, anche con categorie giovanili. L’Italia a partecipa a questa nuovissima disciplina con sedici suoi campioni per una nuova espressione nazionale che offre anche due vere e proprie eccellenze assolute, rispondenti ai nomi di Maurizio Marassi e Riccardo De Tollis, residenti nel capoluogo lombardo, i due si allenano costantemente proprio nella struttura dell'Idroscalo. Così come nostro compatriota è il campione del mondo della categoria seated, quella che vede in gara gli atleti disabili, Emanuele Pagnini, che sempre a Milano poco più di un mese fa, ha inaugurato come insegnte, il primo corso di avviamento al Wakeboard per disabili tenuto nel nostro Paese. Arianna Censi, vicesindaco mediolanense ha così dichiarato in proposito dell’annuncio di questa nuova, importante manifestazione che riunisce in sé la passione per i motori, per lo sport e la musica: «È importante che uno sport così innovativo, e spettacolare, possa essere praticato da tutti. Sono fiera che a Milano si trovi lo spazio per organizzarla. È un altro tassello della grande Milano che andiamo costruendo in questi anni».




DPF

Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002