Benedetto XVI sostiene la stampa cattolica tedesca con la fondazione Die Tagespost Stiftung

Benedetto XVI sostiene la stampa cattolica tedesca con la fondazione Die Tagespost Stiftung



Il papa emerito interviene direttamente nella vita della Chiesa cattolica in Germania, salta completamente l’«Istituto per la formazione dei pubblicisti» (IFP) e, in tal modo, la Conferenza episcopale tedesca e decide di creare e finanziare una fondazione privata con l’obiettivo di formare l’opinione pubblica cattolica con un unico organo: il settimanale «Die Tagespost».

Una decisione, questa, vista con un pò di timore dall’Associazione dei pubblicisti cattolici in Germania (GKP) che da sempre sono molto attenti a sostenere le nuove leve e un giornalismo di qualità nell’ambito della pubblicistica cattolica.

Evidentemente però papa Ratzinger ha ritenuto opportuno dare vita a una fondazione privata “a sua immagine e somiglianza” che perseguisse quelle stesse mete che lo stesso papa emerito ritene necessarie: sostenere il giornalismo cristiano e dare battaglia sui principi ortodossi ultra progressisti che Benedetto XVI, esponente conservatore nel dibattito ecclesiale, non condivide assolutamente.

Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002