1500€ a persona, ora è ufficiale: il Governo ha dato il via al ricchissimo bonus

Il Governo ha deciso di erogare 1500€ a persona: ecco a chi spetta e soprattutto come richiedere il ricchissimo bonus.

Molte persone non sono a conoscenza di un bonus piuttosto ricco deciso dal Governo. Si tratta di 1500€ a persona che mai come in questo periodo risultano essere estremamente utili. Gli aumenti causati dall’incertezza geopolitica di questi tempi, infatti, hanno causato ingenti aumenti a cui molte famiglie non anno come farvi fronte.

Di seguito vi sveliamo tutto ciò che c’è da sapere riguardo a questo ricchissimo bonus e, soprattutto, su quelle che sono le modalità da seguire per fare la richiesta e avere accesso al beneficio. Si tratta di informazioni estremamente importanti che vale la pena conoscere.

1500€ a persona dal Governo: a chi spetta e come richiederli

Il contributo in esame risulta essere piuttosto cospicuo e può essere richiesto in alcuni casi specifici. Oltre a ciò, bisogna seguire una modalità di richiesta ben precisa che vale la pena conoscere nel caso in cui si voglia avere accesso al contributo.

1500 € dal Governo a persona
E’ stato aumentato l’importo relativo al bonus psicologo – Spraynews.it

Tanto per cominciare, bisogna precisare che quello in esame non è altro che il bonus psicologo. Nello specifico, si tratta di un incentivo che si può sfruttare per il pagamento delle sessioni di psicoterapia e curare eventuali stati di stress, d’ansia e di depressione dovuti al post pandemia. Il Governo, tra l’altro, ha stanziato circa 5 milioni di euro per il 2023 e 5 per il 2024.

Per quanto riguarda le modalità di richiesta, questa può avvenire mediante la piattaforma on line dell’Inps. Una volta concesso, il bonus si dovrà utilizzato entro un termine di 270 giorni poiché in caso contrario ci sarà la decadenza del diritto.

Ciò detto, l’importo è riconosciuto solamente una volta e può raggiungere un massimo di 1.500 euro nel caso di redditi con Isee non superiore ai 15mila euro. In presenza di un reddito che risulta compreso tra i 15mila e i 20mila euro, il bonus sarà pari a 1.000 euro, scendendo a 500 euro nel caso di redditi con Isee superiore a 30mila ma non superiori a 50mila.

In ogni caso, la buona notizia riguarda il fatto che è stato aumentato l’importo massimo relativo al bonus psicologo. Allo stesso tempo, però, i fondi stanziati per lo stesso sono decisamente diminuiti. Essi, infatti, ammontano a 5milioni di euro per il 2023 e a 8 milioni per il prossimo anno. Di conseguenza, è probabile che sarà decisamente ridotto il numero di coloro che riusciranno ad aggiudicarsi il bonus in questione.

Impostazioni privacy