Amazon “Fire Tv Stick”, di che si tratta: cosa ti permette di fare dove e quando vuoi

Sempre più utenti si affidano ad Amazon “Fire Tv Stick”. Tutto quello che c’è da sapere e i motivi di questo enorme successo.

C’era una volta un tubo catodico, una televisione in bianco e nero trasformata a colori, un po’ di canali Rai, Mediaset e via-via quelli regionali e poco altro. L’avvento di Sky (prima) e del digitale terrestre (poi) ha dato portato una vera e propria rivoluzione nel modo di guardare la tv. Una tv che nel frattempo è diventata smart, con app incorporate, e le OTT che la fanno da padrone.

Da DAZN o Prime Video, da Disney Plus a Netflix, passando per Apple TV, Paramount e tutte quelle OTT che forniscono, attraverso la rete Internet, servizi, contenuti (soprattutto video) e applicazioni di tipo “rich media” che traggono ricavo, in prevalenza, da abbonamenti, tanto gli utenti possono accedere ai contenuti tramite qualsiasi tipo di unità con una connessione a banda larga.

Amazon “Fire Tv Stick, il dispositivo per lo streaming più venduto. Nel segno delle multi-funzioni (e del risparmio)

È qui che possiamo inserire l’Amazon “Fire Tv Stick”, un dongle HDMI, o più semplicemente una chiavetta che si collega da una parte alla corrente elettrica, dall’altra alla porta HDMI della smart tv e permette di accedere a una vasta gamma di contenuti online: Amazon Prime Video e Netflix, passando per le tantissime app per Android disponibili nello store dell’e-commerce numero uno al mondo.

amazon fire stick streaming
Come funziona Amazon Fire Stick (spraynews.it)

La nuova generazione l’Amazon “Fire Tv Stick” è diventato negli ultimi anni il dispositivo per lo streaming più venduto, trasformato dal colosso di Seattle nel 50% più potente rispetto a Fire TV Stick, il primo modello del 2019, per uno streaming rapido e in Full HD. La confezione include anche il telecomando vocale Alexa con comandi per accensione e spegnimento, senza dimenticare la regolazione del volume. Meno disordine, più controllo: con il telecomando vocale Alexa puoi usare la voce per cercare e avviare la riproduzione di contenuti da varie app, tanto ci sono i nuovi pulsanti preimpostati per le app. Che ti permettono di aprirle rapidamente. Audio di qualità home theatre con supporto per il formato Dolby Atmos.

Ma anche migliaia di canali, Skill Alexa e app disponibili, tra cui Netflix, YouTube, Prime Video, Disney+, NOW, DAZN, Mediaset Play Infinity, RaiPlay e altri, fermo restando che per vedere le OTT c’è sempre bisogno di un abbonamento separato. Gli iscritti ad Amazon Prime hanno accesso illimitato a migliaia di film ed episodi di serie TV. La sua forza maggiore? Il prezzo, ecco perché lo comprano sempre più persone: da 49,99 euro, adesso è disponibile a 27,99, scontato del 37%. Soldi ben spesi.

Impostazioni privacy