Basta candeggina in lavatrice: come sostituirla per ottenere un bucato bianco e profumato

La candeggina è stata a lungo un alleato nella lotta contro le macchie e per mantenere i vestiti bianchi.

La candeggina è un prodotto incredibilmente versatile, in grado di svolgere diverse funzioni, dalla disinfezione delle superfici al trattamento delle macchie e dello sbiancamento del bucato, sia a mano che in lavatrice.

Sempre più persone cercano alternative alla candeggina a causa delle preoccupazioni ambientali e della pelle sensibile e fortunatamente, ci sono diverse alternative efficaci per ottenere un bucato bianco e profumato senza l’uso di candeggina. Sperimentare queste alternative per trovare quelle che funzionano per i vestiti, garantendo un bucato fresco e pulito in modo sostenibile.

Prodotti per sostituire la candeggina

Il bicarbonato di sodio è un prodotto versatile che può essere utilizzato in molte aree della casa, compresa la lavanderia, aggiungendo mezza tazza di bicarbonato di sodio al bucato può aiutare a sbiancare i tessuti in modo naturale. Il bicarbonato di sodio è anche noto per eliminare gli odori sgradevoli dai vestiti, rendendoli più freschi.

candeggina lavatrice
l bicarbonato sostituisce la candeggina – Spraynews.it

Il perossido di idrogeno è un potente sbiancante naturale che può sostituire efficacemente la candeggina. Mescolare una tazza di perossido di idrogeno al 3% con il detersivo per bucato e aggiungerlo al ciclo di lavaggio assicurandosi di non esagerare, poiché il perossido di idrogeno può sbiadire i tessuti colorati.

L’aceto bianco è un deodorante naturale che può neutralizzare gli odori e ammorbidire i tessuti. Aggiungere mezza tazza di aceto bianco al ciclo di risciacquo della lavatrice, l’odore dell’aceto scomparirà durante il ciclo di asciugatura, lasciando i vestiti freschi.

Se si vuole dare ai vestiti un profumo fresco e naturale, considerare l’uso di un detersivo per bucato al limone questi detergenti al limone non solo puliscono i tessuti, ma lasciano anche un profumo agrumato che dura a lungo.

I saponi a base di olio, come il sapone di Marsiglia, sono delicati sui tessuti e possono essere utilizzati come alternative alla candeggina, quindi grattugiare il sapone e aggiungerlo al detersivo per bucato per ottenere un bucato pulito e profumato.

Niente sbianca i tessuti meglio del sole, dopo il lavaggio, appendere i vestiti al sole per l’asciugatura, la luce solare non solo asciuga i tessuti, ma ha anche un potere sbiancante naturale che aiuta a mantenere i vestiti bianchi.

Molti produttori offrono detersivi specifici per bucato bianco che contengono sbiancanti al perossido di ossigeno e enzimi che aiutano a rimuovere le macchie, questi detersivi sono progettati per proteggere i tessuti bianchi e mantenerli luminosi.

Prima di utilizzare qualsiasi alternativa alla candeggina, assicurarsi di verificare le istruzioni di cura dell’indumento. Alcuni tessuti delicati potrebbero non tollerare alcuni rimedi naturali inoltre, evitare di mescolare l’aceto e il perossido di idrogeno, poiché questa combinazione può creare vapori nocivi.

Impostazioni privacy