“Colpo basso”: Sanremo 2025, batosta Carlo Conti. Adesso servirà una grande impresa, Amadeus irraggiungibile

“Colpo basso”: Sanremo 2025, batosta Carlo Conti. Adesso servirà una grande impresa per recuperare, Amadeus è sempre più irraggiungibile

Carlo Conti si sta preparando a condurre la 75esima edizione del Festival di Sanremo. Dopo cinque anni in cui abbiamo visto al timone Amadeus che ha riscosso un successo clamoroso, tutti ora sono un po’ preoccupati per il cambio di conduzione. Infatti non sarà facile abituarsi a qualcosa di nuovo, anche se in questo caso si tratta qualcosa che conosciamo molto bene. Infatti non è la prima volta che Carlo si ritrova a condurre il festival, lo ha già fatto in passato e ha dimostrato di essere molto bravo.

Proprio per questa ragione, per non rischiare di perdere tutti i consensi ottenuti da Amadeus in questi anni, la Rai ha deciso di andare sul sicuro e di puntare tutto su di lui. Carlo in un primo momento non era convinto di questa scelta, infatti aveva detto che ci avrebbe pensato molto bene perché non sapeva se fosse ancora all’altezza di un programma canoro, ma alla fine ha capito di non avere niente da perdere a questo punto della sua carriera di mettersi nuovamente in gioco. Siamo tutti curiosi di scoprire cosa farà, quali sono i cantanti che si esibiranno, e quali saranno gli ascolti che realizzerà, ma per il momento  ci tocca ammettere che i telespettatori continuano a sentire la mancanza di Amadeus. Mentre tutti si lamentano del suo addio alla Rai, intanto Carlo sta lavorando duramente per preparare un Sanremo pazzesco, infatti si vocifera che voglia fare il tutto possibile per far concludere le serate entro mezzanotte. Insomma, il conduttore ha già preso numerose decisioni e febbraio è ancora lontano.

Carlo Conti a dura prova: cosa succederà durante il Festival di Sanremo 2025

Carlo Conti batosta
Carlo Conti, nuova batosta per il conduttore del Festival di Sanremo – spraynews.it

Intanto però Carlo è stato messo a dura prova da una decisione fatta dalla media sette proprio in queste ore. È inutile girarci attorno o negarlo, non sarà facile per lui comparare il successo di Amadeus, considerato che i telespettatori si sono davvero affezionati ancora pronti a lasciarlo andare, ma come dicevamo si sta impegnando davvero tanto per farsi voler bene proprio come un tempo, peccato però che già in queste ore è saltato fuori che dovrà affrontare una bella prova che non sarà facile.

La Mediaset sfida il Festival di Sanremo

Infatti, durante la settimana del festival, sui canali Mediaset sappiamo già che cosa andrà in onda, infatti ci saranno i tre quarti di finale della Coppa Italia. Gli italiani sono molto legati al calcio, così come alla musica, dunque a questo punto dovranno fare una scelta. Sono entrambe due gare, di conseguenza recuperarle non sarà lo stesso. Sarà davvero molto interessante vedere come andranno gli ascolti, ma in ogni caso questo colpo sferrato dalla Mediaset da molti è stato interpretato come un dispetto. Negli ultimi anni, con il successo di Amadeus, la Mediaset si è dovuta arrendere al fatto che avrebbe dovuto fermare la programmazione di tanti programmi famosi, per lasciare spazio ai telespettatori di guardare la Rai. Stanno forse approfittando di questo momento difficile e incerto del Festival per tornare a registrare ascolti importanti nel corso di quella settimana? Questo ovviamente non possiamo saperlo, ma di sicuro Carlo saprà cavarsela.

Gestione cookie