Cosa succede al corpo se si va a letto con i capelli bagnati: si rischia grosso

Occhio ad andare al letto con i capelli bagnati, perché si rischia di incorrere in conseguenze alquanto indesiderate. Ecco quali.

Andare a dormire con i capelli bagnati non è cosa buona e giusta. Questo perché si rischia di dover fare i conti con spiacevoli inconvenienti, soprattutto sul corpo. Ecco di quali si tratta.

Sono tante le persone che decidono di fare la doccia o il bagno prima di andare a dormire. Questo perché aiuta loro a rilassarsi e allontanare tutte le eventuali energie negative che si sono fatte largo nel corso della giornata. Un vero e proprio rituale che aiuta a conciliare al meglio il sonno.

Presi dalla stanchezza e dalla voglia di andare subito a dormire, però, non crea stupore il fatto che in tanti finiscano per andare a letto con i capelli bagnati. Un’azione che è meglio evitare per non incorrere in conseguenze alquanto indesiderate. Ecco a cosa ci riferiamo.

Cosa succede al corpo se si va a letto con i capelli bagnati, si rischia grosso: tutto quello che c’è da sapere

Dopo un’intera giornata alle prese con i vari impegni lavorativi  e famigliari non c’è niente di più bello e appagante che andare a casa e trascorrere dei momenti di relax. Il tutto magari facendo un bel bagno che comprende il lavaggio dei capelli. Proprio quest’ultimo passaggio merita di non essere sottovalutato. Non per il lavaggio in sé, bensì per il fatto che in molti potrebbero andare a letto con i capelli ancora umidi.

Meglio evitare di andare a dormire con i capelli bagnati: il motivo
Meglio evitare di andare a dormire con i capelli bagnati: il motivo (spraynews.it)

Una situazione, quest’ultima, che potrebbe portare a dover fare i conti con effetti spiacevoli al cuoio capelluto, al viso e altre parti del corpo. Soffermandosi sui capelli, ad esempio, è bene ricordare che quando sono bagnati risultano molto più fragili. A causa dell’attrito contro il cuscino, quindi, può capitare che si rompano oppure avere delle ciocche aggrovigliate. Se tutto questo non bastasse, il mix umidità e sudore naturale può divenire la causa di un odore sgradevole.

Andare a letto con i capelli bagnati, inoltre, comporta il dover dormire su un cuscino umido. Quest’ultimo va ad aumentare in modo potenziale il rischio di avere disturbi alla pelle, come ad esempio un peggioramento dell’acne. Il motivo? L’ambiente umido e oleoso può ostruire i pori della pelle e divenire così la causa di tutta una serie di inestetismi. Ma non solo, andare a letto con i capelli bagnati può aumentare il rischio di sviluppare delle infezioni della pelle, in particolare sul cuoio capelluto. Meglio quindi evitare!

Impostazioni privacy