Guadagna 5.000 € con questa moneta rara da 2 euro: di quale si tratta

Con una moneta da 2 euro potresti intascare una somma veramente incredibile: controlla subito se la possiedi, vale 5.000 euro.

L’arrivo dell’euro ha cambiato notevolmente le nostre vite. Dal 1° gennaio al 28 febbraio 2002 circolarono nel bel paese sia l’euro che la lira; dal marzo del 2002, tuttavia, la vecchia moneta perse il corso legale.  La nuova moneta ha unito maggiormente gli stati europei: in prima battuta, infatti, 12 Nazioni deciso di cambiare in euro. Al giorno d’oggi, sono venti i Paesi che hanno sostituito la valuta nazionale con l’euro.

Forse in pochi lo sanno, ma in questi 22 anni sono state coniate miliardi di monete. Tra di essere, vuoi per errori di battitura, vuoi per disegni particolari, esistono alcune che hanno un valore assurdo per i collezionisti. Per alcune di queste monete, infatti, le cifre in ballo sono veramente da capogiro. Quest’oggi vi sveleremo un 2 euro che potrebbe farvi fruttare addirittura 5.000 euro.

Se possiedi questa moneta di 2 euro sei ricco e non lo sai: i dettagli

Hai questa moneta 2 euro vale 5.000 euro
Moneta da 2 euro – Spraynews.it

Come si legge sul sito ufficiale, ogni Paese ha la facoltà di emettere all’anno due monete celebrative o commemorative. Queste monete, dal punto di vista commerciale, possiedono le stesse caratteristiche delle normali monete di 2 euro: l’unico elemento di distinzione è proprio il motivo celebrativo. “Soltanto le monete da 2 euro possono essere emesse a fini celebrativi o commemorativi”, si legge ancora. Sul web, tuttavia, ci sono alcuni portali dove le persone possono tranquillamente vendere i propri beni. E qui entrano in ballo i collezionisti, personaggi che cercano nei meandri del web prodotti unici nella storia o dispositivi che hanno letteralmente fatto la storia. Una semplice moneta di 2 euro (come detto, in commercio, hanno tutte la stessa valenza) può addirittura farvi intascare 5mila euro.

La moneta in questione è francese e presenta numerosi errori di battitura. Per prima cosa, le punte delle stelle risultano tagliate. I numeri zero, invece, sono decentrati mentre il numero uno è posizionato leggermente più in basso. Se sono presenti soltanto due errori su tre, la moneta può comunque valere 200 euro (sempre per volere dei collezionisti). Affrettatevi quindi e controllate nel vostro borsellino se è presente questa moneta di 2 euro francese con tre errori: in caso affermativo, se non siete amanti del genere, potete quindi intascare una fantastica cifra.

Impostazioni privacy