Lavatrice, conosci il tasto segreto che ti farà risparmiare tantissimo in bolletta? Scoprilo anche tu

C’è un tasto segreto della lavatrice che permette di risparmiare molto sulla bolletta, conviene conoscerlo ed ecco di cosa si tratta.

Così come altri elettrodomestici, la lavatrice non può mancare nelle case degli italiani. Ormai è abitudine averla e poter lavare i panni in pochissimo tempo. Con alcune accortezze, poi, è possibile risparmiare sulla bolletta per non vedere piangere il portafoglio.

In particolare, c’è un tasto segreto della lavatrice che ci permette di risparmiare tanti soldi, ma non tutti lo conoscono. Anzi, sono poche le persone che conoscono questo metodo. Vale la pena diffondere la voce.

In questo articolo, vedremo di che cosa si tratta nei dettagli e come mai questo metodo porta a risparmiare soldi. Non solo, si risparmia anche tempo.

Lavatrice: il tasto segreto che fa risparmiare

In casa, di solito, si ha bisogno del binomio lavatrice e asciugatrice. Con la lavatrice si lavano vestiti e panni vari, mentre con l’asciugatrice si asciugano. Questo permette di avere pulizia ed asciugatura efficienti e di risparmiare tempo prezioso.

Infatti, non sempre è possibile stendere i panni al sole sullo stendino. Pensiamo all’inverno, alla mancanza di sole per molti giorni, alle temperature rigide e all’umidità. Alcuni asciugano i panni in casa, ma questo è sconsigliato per la propria salute.

Lavatrice in una stanza della casa
Lavatrice (Spraynews.it)

Ma cosa fare se non si può permettersi un’asciugatrice o se questa è momentaneamente non disponibile? Pochissimi sanno che si possono asciugare i vestiti anche con la lavatrice.

Ecco a cosa serve il tasto segreto. Si tratta della centrifuga. Si usa spesso durante i lavaggi, ma si può usare diversamente per asciugare ciò che si è appena lavato.

Basta prendere un asciugamano pulito, spesso e asciutto, avvolgere all’interno i panni appena lavati e poi inserire il tutto di nuovo nel cestello. A questo punto bisogna azionare la centrifuga alla massima potenza e tutta l’acqua contenuta nei vestiti uscirà e andrà a bagnare solo l’asciugamano.

Quando il tutto sarà completato, basteranno pochi minuti all’aria per un’asciugatura ottimale. Ovviamente, non bisogna caricare troppo il cestello altrimenti questo metodo non funziona. Tuttavia, è abbastanza prezioso per risparmiare i soldi dell’asciugatrice o per usarlo quando non si vuole o non si ha a disposizione l’altro elettrodomestico.

 

Impostazioni privacy