Lutto nel mondo della TV, ci lascia una leggenda con ben 60 anni di carriera

Nuovo lutto nel mondo della tv. Uno degli attori entrati nella leggenda ci ha lasciato dopo oltre sessanta anni di carriera.

La televisione mondiale si trova ad affrontare un nuovo lutto dopo che uno degli attori più amati di sempre ci ha lasciati. Alle sue spalle oltre sessant’anni di carriera tra serie televisive e pellicole al cinema. Andiamo quindi a vedere di chi si tratta ed a che età si è spento. Un nuovo lutto ha colpito il mondo di Hollywood nelle ultime ore. Spesso la scomparsa degli attori potrebbe colpire anche i telespettatori, visto che specie tra gli appassionati delle volte si può creare un vero e proprio legame affettivo.

Questi personaggi possono creare una forte empatia che appunto può portare le persone a sentire una profonda tristezza nel momento della loro dipartita. Questo accade specialmente quando gli interpreti sono protagonisti di serie televisive di successo. In queste ore è venuto a mancare una vera e propria star di Hollywood che ci ha lasciati all’età di 90 anni e dopo 60 anni di carriera.

Lutto nel mondo della tv, è morto a 90 anni: grande tristezza ad Hollywood

Il mondo della televisione piange la scomparsa di David McCallum, attore noto per aver prestato il volto al personaggio di Donald “Ducky” Mallard, medico legale nell’amata serie televisiva NCIS. La NBC, emittente televisiva che ha prodotto lo show nel quale ha preso parte per oltre 400 episodi in circa venti anni, l’ha voltvoluto ricordare attraverso u propri canali social.

lutto tv
L’attore si spegne a 90 anni – Credits: YouTube – Spraynews.it

Infatti nel post apparso su X, ex Twitter, si può leggere: “Siamo profondamente rattristati dalla morte di David McCallum e privilegiati che la CBS sia stata la sua casa per tanti anni. David era un attore di talento e autore, e amato da molti in tutto il mondo“. Inoltre sempre l’emittente ha ricordato che l’attore è riuscito a condurre una vita incredibile e per questo la sua legacy rimarrà viva attraverso la famiglia e le pellicole che ha registrato nei sessant’anni di carriera. La NBC ha quindi ribadito che mancherà il calore ed il senso dell’umorismo accattivante dell’attore.

L’emittente televisiva ha quindi rivolto il suo affetto alla moglie Katherine e tutta la sua famiglia, oltre a quelli che hanno conosciuto ed amato David quando era in vita. David McCallum è nato in Scozia ed è riuscito a ritagliarsi uno spazio nel mondo patinato di Hollywood esordendo in “The Man From UNCLE”, serie di spionaggio famosa negli anni ’60. La serie si ambientava durante la guerra fredda, con McCallum che interpretava Illya Kuryakin, una spia russa.

Grazie a questo ruolo è riuscito ad ottenere un paio di nomination per gli Emmy e da quel momento ha lavorato stabilmente in questo mondo, partecipando anche a film di assoluto successo come La grande fuga e Titanic, latitudine 41 nord.

Impostazioni privacy