Michael Jackson, a quanto è stato venduto il cappello del moonwalk: cifra impensabile

Il famosissimo cappello con cui Michael Jackson incantava tutto il mondo con il suo moonwalk è stato venduto: ecco la cifra esorbitante

Impossibile dimenticarlo, neanche dopo quattordici anni dalla sua tragica scomparsa. Michael Jackson è stato infatti uno dei più grandi cantautori, ballerini, produttori e compositori che il mondo abbia mai visto. Nato nel 1958, la sua intera vita è stata un’opera d’arte, non priva di difficoltà e di momenti complicati e, non a caso, è stato chiamato Il Re del Pop. Ecco però la cifra alla quale è stato venduto il suo più iconico cappello.

Con più di 1 miliardo di copie vendute in tutto il mondo, le sue vendite sono paragonabili solo a quelle dei Beatles o di Elvis Presley. Il suo talento l’ha portato sui palchi più importanti della Terra, con migliaia di migliaia di persone che lo seguivano ovunque pur di sentirlo e vederlo. Oggi vi parliamo dell’iconico cappello con cui eseguiva il suo Moonwalk: l’hanno venduto a una cifra esagerata.

Michael Jackson, un cappello folle

La prima volta che tutto il mondo ha potuto vedere il moonwalk di Michael Jackson era il 25 marzo 1983. L’artista l’ha fatto durante l’esibizione sulle note di Billie Jean, in occasione delle celebrazioni per il venticinquesimo anniversario della casa discografica Motown. Con quei passi all’indietro con i quali sembrava scivolare e fluttuare sul pavimento ha travolto tutto il mondo: proprio poco prima di iniziare a fare il moonwalk, però, ha lanciato il cappello.

A quanto è stato venduto il cappello del moonwalk di Michael Jackson
A quanto è stato venduto il cappello del moonwalk di Michael Jackson: la cifra è impensabile (spraynews.it / ansafoto)

Oggi quell’oggetto storico e iconico è stato aggiudicato all’asta per ben 77.640 euro, all’interno di una sala prestigiosa dell’Hotel Drouot di Parigi. Foderato in lana, è un modello Fedora e il suo valore è stimato ancora oggi tra i 60mila e i 100mila euro. Chi quel giorno del lontano 1983 riuscì ad aggiudicarsi il cappello, quando venne lanciato dall’artista, fu un tale di nome Adam Kelly.

In realtà, lo spettatore pensava che lo staff sarebbe venuto da lui a riprendersi il copricapo, ma così non avvenne e quindi se lo tenne con sé per un po’ di anni prima di cederlo a un collezionista. Di recente, il cappello è quindi riapparso in Europa e quindi venduto all’asta per la cifra esorbitante che vi abbiamo appena svelato: siamo sicuri, però, che farà ancora molta strada.

Impostazioni privacy