Michael Schumacher, la famiglia prende una decisione dolorosissima

La famiglia di Michael Schumacher è stata costretta a prendere una decisione dolorosa: i parenti del campione sono stati obbligati a fare un qualcosa di spiacevole, ma necessario. 

Campione mondiale indiscusso di Formula 1, con la passione per i motori nel dna, Michael Schumacher è un pezzo da novanta nella storia dell’automobilismo, la cui carriera è stata spezzata da un evento drammatico, che ha cambiato per sempre le sue sorti. L’anno in cui Schumacher è sceso dal podio, dicendo addio alle corse è stato il 2013: era il 29 dicembre quando durante un’uscita come tante in sci, durante un soggiorno a Meribel, nelle Alpi francesi, il campione ha avuto un tragico incidente dal quale non si è più ripreso. Sono passati ben 11 anni da quel drammatico evento, ma Michael non è più tornato lo stesso, non potendo più vivere la vita di prima, tanto meno gareggiare: in questi giorni si torna a parlare del fuoriclasse per via di un’indiscrezione clamorosa riguardante una particolare decisione presa dalla sua famiglia (qui trovi un retroscena su un famoso campione).

Michael Schumacher: i costi galattici all’anno per le sue cure

Michael Schumacher
Michael Schumacher, il miglior pilota di formula 1 di tutti i tempi (Spraynews.it)

Si riaccendo i riflettori su Michael Schumacher e la sua salute sempre in bilico. Da 11 anni la sua famiglia si sta prendendo cura di lui, visto che l’incidente in sci lo ha segnato per sempre, portandolo a condizioni gravissime. Appena accaduto, l’ex pilota è stato operato d’urgenza avendo subito un brutto trauma cranico per poi finire in coma farmacologico: da quel momento le cure sono state incessanti, ma non hanno mai portato il pilota a riprendersi davvero.

Secondo recenti notizie, in questi 11 anni le cure per Michael sarebbero costate tantissimo per la sua famiglia: la terapia per il pilota richiede all’anno 7 milioni di euro, necessari per le spese dettate dalla attrezzatura, dai trattamenti e dal personale sanitario. Negli ultimi anni il campione vive con i parenti in una splendida villa spagnola di Maiorca, in passato appartenuta a Florentino Perez (presidente del Real Madrid) dove conta su una privacy assoluta e ampi spazi.

Per sostenere questi costi altissimi, la famiglia del pluricampione è stata costretta a una drastica decisione (scopri qui un retroscena sulla formula 1).

Michael Schumacher e la decisione drammatica della sua famiglia: di cosa si tratta

Da 11 anni la famiglia di Schumacher spende in media 7 milioni di euro per curarlo, costi non indifferenti che hanno portato i parenti a fare di tutto pur di raccogliere tutto questo denaro.

Dapprima è stato venduto il jet privato di famiglia e, poi, sono stati messi all’asta vari oggetti preziosi: tra questi i parenti del campione hanno scelto di vedere la collezione di orologi del pilota e alcuni franchi svizzeri, riuscendo a racimolare 4 milioni di euro. Malgrado si trattasse di cimeli a cui Michael era affezionato, non hanno potuto fare altrimenti dovendo trovare i soldi per le cure.

Impostazioni privacy