Milan in crisi finanziaria? L’ultima mossa di Cardinale fa tremare i tifosi

Il Milan starebbe affrontando una pesante crisi finanziaria, infatti l’ultima mossa del proprietario dei Rossoneri ha insospettito i tifosi.

Una delle squadre più importanti e titolate al mondo è senza dubbio il Milan, grazie ai suoi numerosi successi nazionali e internazionali. Questa prestigiosa squadra di calcio ha inoltre una storia secolare alle spalle: il primo esordio nel campionato italiano è infatti avvenuto nel 1900. Va inoltre ricordato che il Milan ha partecipato a ben 90 campionati di Serie A, durante i quali ha vinto 19 scudetti, 5 Coppe Italia e 7 Supercoppe italiane.

E non solo: nella classifica dei club più titolati al mondo i Rossoneri si collocano al terzo posto, grazie ai suoi 18 trofei internazionali. Oggi, la prestigiosa squadra di Milano è di proprietà della società americana RedBird, gestita da Gerry Cardinale.

L’ultima decisione di Cardinale

Dopo la dispendiosa campagna acquisti dell’estate 2023, ammortizzata anche dalla vendita di Tonali per 100 milioni di euro, il Milan si ritrova ad affrontare i soliti problemi finanziari. Le ultime indiscrezioni affermano quindi che la squadra Rossonera starebbe in crisi finanziaria, anche se non c’è ancora l’ufficialità. Tuttavia, l’ultimo viaggio effettuato dal proprietario Jerry Cardinale ha fatto insospettire i giornalisti e i tifosi. Il numero uno di RedBird si è recato infatti negli Emirati Arabi Uniti con l’amministratore delegato del Milan Giorgio Furlani. In base alle recenti dichiarazioni, l’obiettivo principale del viaggio era quello di trovare milionari disposti a versare denaro nel club per rinvigorire le casse.

milan crisi cardinale
Cosa ha deciso Jerry Cardinale per sopperire alla crisi finanziaria del Milan. Credits: Ansa Foto (spraynews.it)

Il quotidiano italiano “Il Sole 24 Ore” ha annunciato che ci sarebbero dei potenziali soggetti pronti ad investire. Uno dei più interessati all’operazione sarebbe il fondo del Bahrein Investcorp: si tratta di una società che si occupa della gestione degli investimenti. Sicuramente, molti tifosi del Milan ricorderanno questo fondo, poiché qualche anno fa ha tentato di acquistare il pacchetto di maggioranza del club Rossonero. E non solo: ultimamente ha sondato addirittura l’Inter, ma non ha lanciato nessuna proposta di acquisto. Ad ogni modo, il presidente del fondo del Bahrein Mohammed Alardhi si è avvicinato nuovamente al Milan, soprattutto dopo il viaggio effettuato da Jerry Cardinale.

Secondo le ultime indiscrezioni, ci sarebbero stati degli incontri anche a New York tra il proprietario del Milan e i vertici di Investcorp. Perciò, le trattative potrebbero essere già in uno stato avanzato, anche se non sono state ancora divulgate notizie ufficiali. La società RedBird non ha ovviamente fretta di concludere l’affare, infatti il prestito da 600 milioni di euro elargito da Elliot scade fra due anni. Tuttavia, questi viaggi organizzati per trovare aiuti economici fanno supporre che Jerry Cardinale voglia pagare il prima possibile i debiti.

Impostazioni privacy