Non andare dal parrucchiere, così puoi realizzare splendidi riflessi caffè e cioccolato in casa spendendo pochissimo

Vuoi avere splendidi riflessi caffè e cioccolato? Allora lascia stare il parrucchiere e segui questi consigli: saranno meravigliosi!

Di ritorno dal mare i nostri capelli appaiono spesso piuttosto rovinati. Il mare, la salsedine, il sole e tutto ciò che riguarda le nostre vacanze li ha resi davvero intoccabili ed inguardabili. Ecco perché, di ritorno dalle vacanze, servirebbe urgentemente andare da un parrucchiere. Ed è proprio andando da un professionista, in concomitanza dell’inizio di settembre, ci pervade un enorme voglia di cambiamento. Molti, infatti, optano per nuovi colori e splendidi riflessi caffè e cioccolato.

Anziché farli realizzare dal parrucchiere, possiamo crearli in casa seguendo dei semplicissimi consigli che vi mostreremo di seguito. Siete pronti? Vediamoli insieme.

Se desideri avere splendidi riflessi caffè e cioccolato, devi seguire questi consigli: saranno meravigliosi!

Andare dal parrucchiere dopo le vacanze estive sembra essere d’obbligo, anche per cercare di dare ai propri capelli una forma ed un nutrimento che durante l’estate hanno perso. Di fatto oltre a desiderare di tagliare un po’ le punte dei capelli, perché ormai sfibrati e bruciati dal sole, abbiamo anche la voglia di cambiare look, preparandoci all’autunno e all’inverno con colori caldi che si addicono a questa stagione. E nell’ultimo periodo va molto di moda avere i riflessi caffè e cioccolato, che rendono i capelli davvero meravigliosi. Per fare ciò, non c’è bisogno di andare dal parrucchiere, ma si possono preparare anche in casa. Di seguito vediamo in che modo.

riflessi caffé e cioccolato capelli
Come creare splendidi riflessi in casa (Spraynews.it)

Per realizzare i riflessi caffè e cioccolato abbiamo bisogno dei seguenti ingredienti:

  • 100 g di lawsonia
  • succo di mezzo limone
  • acqua calda (quanto basta per sciogliere il composto)

Per creare un colore abbastanza scuro, quasi vicino al nero, bisogna unire in una ciotola le quantità degli ingredienti sopra descritti e mescolare fino ad avere un composto compatto ed omogeneo. A questo punto non resta che applicarlo sui capelli lavati e tenerlo in posa per un’ora, risciacquando dopo il tempo trascorso e continuando con il secondo passaggio. Nel secondo passaggio avremo bisogno di:

  • 100 g di indigo
  • 1 cucchiaino di sale
  • acqua (q.b.)

Il procedimento è lo stesso del precedente: unire tutti gli ingredienti in una ciotola e formare un composto che andremo poi ad applicare sul cuoio capelluto e lasceremo in posa per circa un’ora. Sarebbe meglio lasciare i capelli chiusi in un involucro caldo, ad esempio un po’ di pellicola trasparente o della carta argentata, in modo che il prodotto creato possa agire prima. In caso contrario, bisognerà aspettare due ore anziché una. In seguito occorre proseguire con il risciacquo ed aspettare il risultato, che potrebbe arrivare dopo circa 2-3 giorni. Non c’è bisogno di preoccuparsi se la tinta inizialmente appare verdina, è l’effetto dei prodotti applicati: con il passare dei giorni andrà via tutto.

Impostazioni privacy