“Non doveva dirlo”: Doc nella bufera, la polemica spiazza Luca Argentero

Si sta scatenando una vera e propria bufera sulla fiction rai di Doc – nelle tue mani: le parole del personaggio non sono affatto piaciute 

Come ben sappiamo, dopo un anno di attesa è finalmente tornata una delle fiction più amate degli ultimi anni. Stiamo parlando proprio di Doc – nelle tue mani, che come sempre vede al centro delle sue storie proprio il dottor Andrea Fanti (interpretato da Luca Argentero) che si destreggia tra i ricordi persi e la nuova vita che ha imparato a costruire.

Sono già due settimane, infatti, che abbiamo avuto l’occasione di poter tornare tra i corridoi dell’ospedale del dottor Fanti e soprattutto di conoscere anche i nuovi membri che sono entrati a far parte del cast. Eppure, nonostante l’attesa e le emozioni delle nuove puntate, c’è una polemica che proprio non vuole placarsi intorno ad alcuni personaggi di Doc – nelle tue mani.

Doc e le parole che non doveva dire

bufera luca argentero cosa succede
Polemica a Doc nelle tue mani (spraynews.it) – instagram

Solo quattro puntate e due appuntamenti, eppure Doc – nelle tue mani ha già ricominciato col botto. Ascolti da record, una trama che tiene incollati alla televisione e purtroppo anche una bufera che imperversa proprio su queste prime puntate della terza stagione. Al centro del mirino di questa nuova polemica, nata proprio sui social, ci sarebbe nello specifico una frase detta proprio da uno dei nuovi personaggi che a partire da quest’anno hanno cominciato a far parte dell’equipe medica della fiction Rai di Luca Argentero.

In una delle ultime scene, infatti, troviamo proprio uno dei veterani della fiction in questione: parliamo di Riccardo Bonvegna (interpretato dall’amato Pierpaolo Spollon) che comincia a dubitare delle referenze e capacità della nuova specializzanda Martina Carelli (ovvero Laura Cravedi), in quanto la vede sempre vicina al proprio smartphone. In risposta alle accuse, però, la ragazza risponde di essere in contatto con la sorella: da poco arrivata da Brembana e che, proprio per questo motivo, “può suggerirmi come fare il burro al massimo“.

L’indignazione del pubblico di Doc

Una frase forse infelice e in un certo senso scritta nella sceneggiatura con un po’ troppa leggerezza. Immediatamente, infatti, i cittadini della Val Brembana non si sono fatti attendere con le loro repliche sui social, asserendo che il luogo nasconde molto di più e che soprattutto non vi è solo la capacità di fare il burro.

Insomma, senza dubbio quella pronunciata è una frase che si sarebbe volentieri potuta evitare, come hanno fatto notare i numerosi utenti sui social che non nascondono un certo di malcontento e soprattutto di amarezza. Tra loro, però, non manca anche chi prova a smorzare la situazione, sottolineando invece le tante eccellenza di Val Brembana e soprattutto provando a giustificare le intenzioni della serie tv.

Impostazioni privacy