Ricambi usati auto: sono meglio di quelli nuovi per questi 5 motivi che il meccanico non ti dirà mai

Ti servono ricambi per l’auto? Prendili usati, incrementi il riciclo e non solo. Sono migliori di quelli nuovi, scopri perché

L’automobile si sa è necessaria, non possiamo farne a meno. Ma in questi tempi di grave crisi economica, risparmiare è indispensabile per tutti. Il mercato dell’usato delle auto, in questi ultimi anni è stato fortemente incrementato, vuoi perché si producono meno macchine, vuoi perché abbiamo meno possibilità economiche, di fatto ce ne sono molte in giro che, come sappiamo bene, hanno bisogno di manutenzione.

La manutenzione dell’auto comprende quegli interventi che tutelano la loro durata e la nostra sicurezza. Spesso quindi, ci troviamo ad aver bisogno di pezzi di ricambio. Quelli ufficiali sono molto cari ma c’è anche la possibilità di acquistarli usati. Questi sono garantiti e il loro costo è inferiore pur mantenendo performance molto simili. Proprio perché sono garantiti, hanno gli stessi standard di quelli originali e hanno vita anche più lunga degli altri ricambi non ufficiali.

5 motivi che devono indurci a comprare pezzi di ricambi usati per le auto

Ecco i motivi per cui dovresti sempre utilizzare i ricambi auto usati e garantiti:

  • Il risparmio: sicuramente questi ricambi usati costano molto meno di quelli originali, pur garantendo la stessa efficienza, quindi il risparmio per noi sarà notevole. Inoltre, sarebbe un vero spreco perché se non venissero rimessi nel mercato andrebbero in discarica con conseguente aggravamento della situazione ambientale già gravemente compromessa.
  • La disponibilità: trovare il pezzo usato che ci serve è molto facile perché la disponibilità è altissima, dagli sfasciacarrozze è possibile trovare tutto; questo è un grande vantaggio perché tra la pandemia e  le crisi internazionali, la produzione di ricambi nuovi si è fortemente abbassata.
vantaggi ricambi usati
Ecco i 5 motivi per cui è meglio comprare ricambi auto usati-spraynews.it
  • I punti vendita: per trovare i pezzi usati abbiamo varie possibilità, gli sfasciacarrozze sicuramente sono i più fruibili se però abitiamo in un paesino sono di più difficile reperibilità ma esistono dei rivenditori di ricambi che fanno da tramite. In questo modo facciamo anche del bene all’economia privilegiando operatori locali perché, la maggior parte dei ricambi nuovi, viene prodotto in paesi esteri.
  • Standard di qualità: i produttori di ricambi originali, hanno degli standard di qualità molto alti ma anche i pezzi usati hanno altrettanta qualità: se ci pensiamo bene comunque provengono sempre dalla stessa fonte, solo che sono stati sul mercato per più tempo e poi vengono testati e garantiti.
  • I prodotti ricondizionati: se ci crea ansia comprare un prodotto usato, abbiamo la possibilità di trovarlo ricondizionato; sono dei ricambi che hanno qualche difetto e vengono riportati alle condizioni di fabbrica, in genere sono parti elettriche, pneumatici, candele o lampadine dei fari.

Comprare ricambi usati aiuterà anche l’ambiente: quelli ufficiale per la maggior parte sono prodotti da aziende in estremo oriente e quindi, per arrivare in Europa, vengono trasportati su enormi cargo  altamente inquinanti.

Impostazioni privacy