Bucato profumatissimo, aggiungi questo semplice ingrediente al cestello della lavatrice: risultati inebrianti

Bucato profumatissimo in pochi step, basta aggiungere questo semplice ingrediente al cestello della lavatrice ed i risultati saranno assolutamente inebrianti.

Nell’ambito delle faccende domestiche un ruolo importante lo detiene chiaramente il bucato, attività che è stata alleggerita nel tempo grazie all’invenzione della lavatrice. Basti pensare infatti che prima che ci fosse questo elettrodomestico le donne erano costrette a dedicare ore ed ore al lavaggio dei panni a mano, attività estenuante e assolutamente faticosa. La lavatrice ha accelerato chiaramente questo processo e consentendo quindi di poter fare altro mentre la lavatrice è in azione.

Un problema però che spesso è correlato alla lavatrice è la presenza magari di odori non assolutamente gradevoli, questo implica ovviamente una pulizia costante dello stesso per evitare che si possa rovinare il bucato. D’altra parte, esistono dei rimedi per avere vestiti freschi e super profumati; questo è un po’ il desiderio di chiunque. Indossare capi morbidi ed al tempo stesso puliti e che sanno di buono.

Bucato super profumato, l’ingrediente segreto da mettere in lavatrice

goccia olio essenziale
bucato profumatissimo in un solo gesto (Spraynews.it)

Molti cercano di ottenere questo risultato usando tantissimo ammorbidente, una soluzione che non è poi così conveniente. Se si pensa dal punto di vista economico perché comunque comporta un esborso continuo di soldi per comprare nuovi flaconi, come ad esempio quello concentrato che viene utilizzato a dismisura. Per non parlare della questione sostenibilità: è uno spreco, un utilizzo abnorme ed immotivato di una formulazione chimica.

Quindi è possibile ottenere il medesimo risultato spendendo molto meno nonché offrendo una soluzione valida tale da accarezzare il pianeta? Assolutamente sì, basta usare delle accortezze. Uno è stato parzialmente già sopracitato e consiste nella pulizia della lavatrice, quindi evitare che si formi all’interno calcare o residui di detersivo non sciolto nel cestello. Anche chiudere l’oblò subito è un errore perché all’interno si potrebbe creare la condensa. Un’umidità da cui potrebbe poi insorgere della muffa.

Capi profumati in un solo gesto

Considerato questo aspetto fondamentale delle preliminare pulizia della lavatrice, unico modo per ottenere un fresco bucato, occorre capire come procedere. Basta solo versare un po’ di olio di rosmarino e inserirlo nel cestello della lavatrice. Poi si può aggiungere anche un cucchiaio di aceto bianco ed uno di bicarbonato. Non resta che azionare il lavaggio a vuoto per far profumare l’elettrodomestico. Sono tutti ingredienti che possono essere usati anche insieme al bucato, in questo modo sarà profumato, bianco e splendente. Non resta che provare questo trucco.

Impostazioni privacy